Lavare stanca

Un dispositivo performativo ed esperienziale per appartamenti, che invita i partecipanti ad indagare la malattia cronica del nostro tempo: la stanchezza. Quella stanchezza profonda che genera immobilismo, distanza dal corpo e dall’acqua. O quella sana stanchezza che rigenera, rilassati dall’ansia di “prestazione”, immersi nel tempo sospeso dall’attivismo! Giocheremo a “lavare” la stanchezza, ispirandoci ad alcune tradizioni olistiche di cura di diverse culture, con la libertà di inventarne delle nuove che ci traghettino verso la sponda del desiderio. Ci ispiriamo liberamente agli scritti di Byung – Chul Han, Peter Handke e Cesare Pavese.

a cura di Ornella D’Agostino

 

Intervengono: Alessandro Nonnoi (etnobotanico), Chiara Calabria (operatrice Shiatzu), Francesca Cinalli e Paolo De Santis (coreografa e musicista, Tecnologia Filosofica, Torino).

 

Lavare stanca è un itinerario nell’ambito del progetto Cagliari riflessa. Immersioni Urbane realizzato da Carovana SMI per il programma Cagliari Paesaggio sostenuto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari

Programmazione

29 settembre 2019 – ore 18.00